SOCIALE: SI MOLTIPLICANO I SERVIZI NEL DISTRETTO 39. CENTRO AFFIDI, SPORTELLO INTEGROSCUOLA E SERVIZI PER LA DISABILITÀ

Centro affidi, mediazione familiare, spazio neutro, assistenza domiciliare educativa, sportello integro scuola, servizi specifici per disabili minori e adulti sono i servizi che partiranno prossimamente nel distretto socio-sanitario 39 grazie all’affidamento del servizio di gestione dello sportello socio-sanitario e laboratorio di famiglia.

 

Come indicato nella determinazione n. 87/2018 della direzione I Gare Appalti e Contratti ad aggiudicarsi il servizio la RTI soc. coop. soc. Nido d’argento – cooperativa sociale Salute e Assistenza – Associazione Ideazione Onlus che ha proposto il ribasso più vantaggioso su l’importo complessivo a base d’asta che era pari a 499.621,32 euro incluso spese per il personale e oneri di gestione.Lo sportello Socio Sanitario ed il Laboratorio famiglia fanno parte della programmazione 2013/2015, del distretto Socio Sanitario 39 – Piano di zona – dove già erano presenti dei servizi e che con la rimodulazione e le somme dell’ implementazione del piano, è stato possibile aggiungere servizi con l’apertura del centro affidi, la mediazione familiare, lo spazio neutro e l’assistenza domiciliare integrativa e crearne di nuovi come il servizio di sportello integro-scuola ed i servizi rivolti ai disabili (minori e adulti).

 

«Il Centro affidi nasce su una nostra proposta di rimodulazione al comitato dei sindaci del distretto 39 che ha ben accolto la proposta, dopo un’interlocuzione con il Tribunale dei Minori di Palermo» – spiega l’assessore alle Politiche sociali Maria Puleo– «Ci lavoriamo dal nostro insediamento. L’implementazione del piano di zona ha permesso di dare continuità ai servizi già previsti nel piano ed ampliarli con servizi nuovi, frutto dell’interlocuzione con gli stakeholder del terzo settore e con le scuole del territorio come lo sportello Integroscuola. Ringraziamo il Comitato dei Sindaci e il Gruppo piano distrettuale coordinato dalla dottoressa Lo Bue per l’incessante lavoro volto a garantire servizi importanti nel nostro territorio».

 

Ufficio stampa Comune di Bagheria

Commenti

Ignazio Restivo

Bagherese, nato a Palermo il 16-08-1991, studente presso il Corso di Laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche dove ha ricoperto e continua a ricoprire la carica di rappresentante degli studenti presso diversi organi collegiali. Fa dell' associazionismo universitario e della rappresentanza la sua passione più grande; in qualche modo un giovane deve pur tenersi impegnato.

More Posts

Follow Me:
Facebook