Bagheria – assemblea cittadina contro ogni forma di razzismo e discriminazione

Domani dalle ore 16:00 alle ore 19:00 l’associazione il BOCS ha indetto un’assemblea pubblica, che si terrà presso il Piccolo Parco Urbano in via Serradifalco, per discutere sull’aggressione ai danni di Federico, ragazzo nigeriano da anni residente a Bagheria. Riportiamo il contenuto condiviso dalla pagina ufficiale dell’associazione:

Bagheria contro ogni forma di razzismo e discriminazione

Visto il clima d’odio e di razzismo che comincia a respirarsi anche nel nostro territorio e colpiti dall’aggressione squadrista e razzista subita ieri da Federico a Bagheria, abbiamo deciso di riunirci in assemblea per capire meglio cosa sta succedendo, come intervenire e come isolare e neutralizzare fenomeni di questo tipo.

I fatti
L’aggressione a Federico è avvenuta ieri sera agli anni 20.
Federico, ragazzo africano che da tempo vive a Bagheria, era fuori dalla gelateria a mangiare un gelato con alcuni amici suoi.
Ad un tratto si sono avvicinati due tipi che hanno cominciato a inveire contro di lui, spingendolo e dicendogli “tu qua non ci puoi stare, tornatene al tuo paese”. Quando Federico ha risposto agli spintoni i due si sono allontanati e sono tornati in un gruppo (una decina) e hanno cominciato ad aggredirlo a colpi di crik. Federico è riuscito a rifugiarsi dentro la gelateria e nel frattempo è arrivata la Polizia.

La “sensazione” è che vogliano derubricare il caso a rissa fra ragazzi. E’ dunque importante cominciare a fare chiarezza a non abbassare la guarda e l’attenzione.

L’invito alla partecipazione è rivolto a tutti e tutte.

Commenti

Redazione

Il nostro team, composto da giovani bagheresi, ha scelto questo nome proprio per riportare in vita lo spirito e l’importanza dell’antico Stratunieddu nel nuovo locus del sapere, il Web. Il nuovo blog di informazione si propone di informare i cittadini di Bagheria, e delle zone limitrofe, su ciò che accade intorno a noi.

More Posts

Follow Me:
Facebook