Marco Maggiore: il consiglio comunale sulle strisce blu sia occasione di confronto e non di scontro.

Si svolgerà il prossimo 21 agosto, alle 10,00, in aula consiliare, una seduta del Consiglio comunale con all’ordine del giorno un argomento che sta suscitando interesse e commenti in tutta la cittadinanza: l’istituzione delle aree di sosta a pagamento, le cosiddette strisce blu.

La seduta del Consiglio è stata convocata in adunanza straordinaria, su richiesta dei consiglieri di opposizione che hanno presentato alcune mozioni dedicate alla tematica della sosta a pagamento sulle strisce blu.

Sul tema interviene il presidente del Consiglio comunale Marco Maggiore: “La richiesta di Convocazione, come previsto dall’articolo 36 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale, è stata avanzata da un quinto dei Consiglieri Comunali ed accolta immediatamente dal Presidente del Consiglio, che si è premurato di predisporre la seduta – dice Maggiore – La novità introdotta con l’attivazione delle strisce blu appare rilevante ai fini del dibattito politico, poiché coinvolge tutti i cittadini e comporta delle variazioni nella mobilità urbana. Il Consiglio Comunale è, dunque, l’istituto adatto per chiarire le scelte dell’Amministrazione Comunale e per conoscere le posizioni dei gruppi di minoranza. Tuttavia è necessario porre al centro della discussione gli interessi della città, analizzando il reale funzionamento delle soste a pagamento e le eventuali correzioni che i Consiglieri Comunali, nel loro esercizio di controllo e indirizzo, vogliono avanzare. Le quasi due settimane che intercorrono tra l’attivazione delle sosta a pagamento e la seduta di Consiglio Comunale, potranno essere utili a fornire dati reali e oggettivi sull’andamento del servizio e per valutarne il funzionamento” – sottolinea il presidente che fa poi un invito alla calma e correttezza: “Occorre che i lavori d’aula siano indirizzati verso il rispetto reciproco delle posizioni politiche, senza sconfinare in inutili scontri o sterili polemiche”.

Come è noto la seduta è pubblica e i cittadini potranno seguirla direttamente in aula consiliare o in streaming dal canale YouTube Consiglio Comunale Bagheria.

Qualora alcuni cittadini volessero far pervenire il proprio punto di vista al Consiglio Comunale, potranno inviare note o comunicazioni all’indirizzo mail segreteria.consiglio@comune.bagheria.pa.it, che verranno lette dal Presidente del Consiglio Comunale prima dell’inizio della discussione generale.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Bagheria.

Commenti

Redazione

Il nostro team, composto da giovani bagheresi, ha scelto questo nome proprio per riportare in vita lo spirito e l’importanza dell’antico Stratunieddu nel nuovo locus del sapere, il Web. Il nuovo blog di informazione si propone di informare i cittadini di Bagheria, e delle zone limitrofe, su ciò che accade intorno a noi.

More Posts

Follow Me:
Facebook