“Come se fosse ieri”. La mostra di Marco Cazzato al Museo Guttuso

Come se fosse ieri” è la mostra personale di Marco Cazzato, illustratore italiano che vanta numerose collaborazioni con varie testate giornalistiche come “La Stampa”,  “Il Corrire della sera”, “Il Sole 24 Ore”, e diverse collaborazioni musicali.

La mostra, che avrà luogo presso il Museo Guttuso e che verrà inaugurata sabato 7 luglio alle ore 18:30, mette in evidenza la nostalgia verso ciò che non c’è più e tende a riportare in vita ricordi dimenticati in chiave surreale e metafisica.

In mostra saranno esposte le tavole originali del suo ultimo libro illustrato “Album; quelle di “8 e mezzo”, remake illustrato dell’omonimo film di Federico Fellini (realizzato per il progetto “TINALS – This Is Not A Love Song” – 2017); il racconto di sei illustrazioni “Rizoma” (2009) realizzato per il progetto “Blog E Nuvole” promosso dalla Triennale di Milano ed edito successivamente da Comma 22; le tavole originali del libro illustrato “Mood”; e infine una selezione della sua produzione editoriale che va dalle illustrazioni per i quotidiani “La Stampa” e il “Corriere della Sera” alle copertine di libri, ai manifesti fino ad arrivare alle rubriche e riviste dedicate all’illustrazione.

La mostra, che fa parte di Animaphix, rimarrà aperta al pubblico dal 7 luglio fino alla conclusione del Festival Internazionale dei Film di Animazione che dal 18 al 22 luglio avrà luogo presso Villa Cattolica – Museo Guttuso.

Commenti

MariaTeresa Mineo

26 anni. Mi occupo di turismo ed eventi. Amo viaggiare, ascoltare e raccontare storie

More Posts