“La leggenda del bue marino”. Un corto di Corrado Lo Coco

I miti e le leggende raccontati dai nonni prendono forma nella testa dei bambini e nei loro sogni. Creano paure ed incanto e stimolano l’immaginazione dei più piccoli. Almeno così era quando al posto della TV ci si sedeva attorno al focolare e si ascoltava il capofamiglia raccontare le più belle storie.

Proprio sulla base di queste antiche tradizioni ecco il progetto di Corrado Lo Coco, che ha ideato e realizzato un film ludico-didattico: “La leggenda del bue marino”. Il corto è ispirato ai miti e leggende popolari della Sicilia, dove i bambini del piccolo paese marinaro di Aspra, frazione di Bagheria (PA), sono i principali protagonisti che, nel dialetto asprense siciliano, ci raccontano la leggenda.

Il progetto di questo film cortometraggio celebra quell’indispensabile arma che consente all’uomo di sognare , desiderare e sopravvivere all’oscurità della disillusione e alla freddezza della realtà .”

Lo scopo del progetto è altresì di salvaguardare la serenità dei bambini attraverso la conoscenza dei vecchi miti ,a volte ignoranza e spauracchi degli adulti , per donare ai piccoli sognatori la possibilità di crescere e coltivare i sogni , la creatività e le proprie passioni.

Il corto sarà in uscita quest’estate.

Ecco intanto il trailer.

 

C’è qualcosa di più importante della logica: è l’immaginazione” scriveva Alfred Hitchcock .

Commenti

MariaTeresa Mineo

26 anni. Mi occupo di turismo ed eventi. Amo viaggiare, ascoltare e raccontare storie

More Posts