Parrocchia Anime Sante – Bagheria. Il simulacro della Madonna tornerà sull’altare maggiore.

La decisione è stata presa. Il simulacro della Madonna tornerà nell’altare maggiore della chiesa delle Anime Sante. A comunicarlo è stato Don Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, durante la celebrazione avvenuta ieri pomeriggio alle ore 18.00 presso la chiesa delle Anime Sante. L’Arcivescovo ha usato parole forti durante la sua omelia ribadendo più volte che i gesti intimidatori avvenuti negli ultimi giorni non lo spaventano. Ha condannato gli atti compiuti non reputandoli cristiani ed ha sottolineato la necessita di ridare priorità a Dio, ritornando all’essenza della fede, cosa che invece si è forse perduta dietro a cose materiali come una statua che non ha fatto altro che creare divisione e sgomento. Ha inoltre affermato con forza che la scelta di riportare la statua nell’altare maggiore è un gesto di responsabilità e non di paura, che non decreta nessun vincitore o vinto.

La celebrazione è stata partecipata da numerosi cittadini bagheresi, tra cui il Sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, che alla fine della messa ha fatto il suo discorso sulla piazza della chiesa ribadendo ancora una volta i concetti affermati da Don Corrado Lorefice durante l’omelia. Il Sindaco ha concluso ringraziando l’artefice del gesto vandalico, in quanto ha dato la possibilità alla comunità, non solo parrocchiale delle Anime Sante, ma a quella bagherese di riunirsi e di eliminare la divisione che si era creata oltre a dimostrare la propria solidarietà nei confronti della parrocchia e del parroco Giovanni Basile.

Anche il parroco, padre Basile, ha ringraziato l’intera comunità per il sostegno, il supporto e solidarietà ricevuti in questo momento così difficile.

Commenti

MariaTeresa Mineo

26 anni. Mi occupo di turismo ed eventi. Amo viaggiare, ascoltare e raccontare storie

More Posts