Il Principe dell’ambiente. Laurea Magistrale Honoris Causa in “Ecologia Marina” al Principe Alberto II di Monaco

 

   

 

C’è chi esce dagli accordi di Parigi e chi, invece, riceve la Laurea Magistrale Honoris Causa in “Ecologia Marina”. E’ il Principe Alberto II di Monaco a ricevere oggi, presso l’Università degli Studi di Palermo, tale titolo, conferitogli per la sua forte sensibilità nei confronti dei temi ambientali.

Gli argomenti a cui il Principe ha maggiormente prestato attenzione, in questi anni,  sono state le regioni polari ed il bacino del Mediterraneo. Per quest’ultimo ha messo in luce l’importanza di preservarlo, e per questo ha promosso le attività della CIESM (Commissione Internazionale per l’Esplorazione Scientifica del Mediterraneo). Ha dimostrando inoltre forti attitudini nei confronti della protezione ambientale e verso la promozione dello sviluppo sostenibile su scala planetaria, facendo valere, nei confronti di tali temi così delicati,  il suo potere decisionale.

Il suo aiuto in tale ambito risale al 2006, quando, tramite la ‘Fondazione Principe Alberto II di Monaco’, a difesa del pianeta terra, ha stanziato più di 28 milioni di euro per contrastare i cambiamenti climatici, la desertificazione e promuovere poli che per la salvaguardia della biodiversità marina nonché dell’uso delle energie rinnovabili.

Il Principe oggi ha inoltre ottenuto la lectio magistralis “Il mare e l’uomo, dalle minacce alle promesse”.

Chissà che qualcuno non prenda spunto dall’operato del Principe.

 

Commenti

MariaTeresa Mineo

26 anni. Mi occupo di turismo ed eventi. Amo viaggiare, ascoltare e raccontare storie

More Posts