BAGHERIA. REVOCATO L’OBBLIGO DI FIRMA AL SINDACO PATRIZIO CINQUE DAL GIP DI TERMINI IMERESE

Una notizia positiva per il Sindaco di Bagheria Patrizio Cinque, il quale era stato al centro della cronaca giudiziaria nei giorni scorsi per un’indagine a suo carico, l’obbligo di firma adottato dal PM e dal GIP come misura cautelare nei suoi confronti è stato infatti revocato.

È stato lo stesso Giudice delle indagini preliminari a revocare la misura cautelare in seguito all’interrogatorio che lunedì 25 Settembre aveva visto il primo cittadino di Bagheria rispondere alle domande del GIP per oltre due ore.

Gli avvocati di Cinque avevano precisato, subito dopo l’interrogatorio, che il loro assistito aveva chiarito ampiamente la sua posizione nell’ambito dell’interrogatorio di garanzia.

La revoca, che ridimensiona l’impianto accusatorio,  arriva dopo che la Pubblica accusa si era espressa negativamente sulla cessazione della misura cautelare.

Commenti

Salvatore Maggiore

24 anni, una laurea in Ingegneria Dell'Energia da condire con una magistrale ancora da completare. L'amicizia è un pilastro fondante della mia vita per cui mi dedico a dare spazio a Politica, Musica e Ambiente con cui sono in rapporti fraterni.

More Posts