Tre bagheresi impegnati alla Coppa del Mondo di SUBBUTEO

Tre i bagheresi impegnati questo weekend alla Coppa del Mondo di Calcio da Tavolo che si terrà in Francia, a Parigi.

Tutte le nazionali del mondo impegnate in questo importantissimo evento, dalla Tunisia al Giappone. Giuditta Lo Cascio, Eleonora Buttitta e Roberto Saitta saranno impegnati sia sabato nelle categorie individuali che domenica nelle categorie a squadre. Per Giuditta ed Eleonora non è la prima convocazione infatti nel passato hanno anche vinto l’ambito premio sia nella categoria individuale che a squadre.

 

Molto diversa la situazione di Roberto, che per la prima volta gareggerà in questo tipo di competizione e dovrà tirar fuori gli artigli nella Cat. Under 15, giocando sia l’individuale che a squadre. Giuditta dovrà scontrarsi nel girone contro una belga, una spagnola ed una francese. Eleonora contro una tedesca, una francese ed una belga. Roberto contro uno spagnolo, un inglese ed un tedesco.

 

Il commissario tecnico – Stefano Buono – si dice entusiasta della convocazione delle ragazze e del quattordicenne Roberto. “Non era sicuramente facile farsi strada tra i tantissimi giocatori e le tantissime giocatrici in Italia ma hanno dimostrato, ancora una volta, come il Subbuteo Club Bagheria sia una realtà in continua crescita e che sforna grandi talenti” queste le sue parole.

 

La domenica si tiferà Italia in tutte le categorie. Non sarà facile. Tantissime nazionali saranno avversari complessi ma soprattutto le belghe possono dare problemi alle ragazze Italiane. Nell’Under 15 non è facile schierarsi sia contro la Spagna che contro il Belgio, ma l’Italia è sempre l’Italia. Forza Azzurri!

Commenti

Redazione

Il nostro team, composto da giovani bagheresi, ha scelto questo nome proprio per riportare in vita lo spirito e l’importanza dell’antico Stratunieddu nel nuovo locus del sapere, il Web. Il nuovo blog di informazione si propone di informare i cittadini di Bagheria, e delle zone limitrofe, su ciò che accade intorno a noi.

More Posts

Follow Me:
Facebook