Bagheria: Lucifero, demoni e caldo africano. Temperature incandescenti

Sono in automobile mentre mi dirigo verso Cefalù, il termometro segnala 41° quando mi trovo ancora a Bagheria, Lucifero lo chiamano questo nuovo anticiclone africano che ci sta sfiancando.
Temperature record, le più alte temperature da secoli, descrizioni apocalittiche da parte dei media a cui siamo abituati e che oramai sortiscono l’effetto contrario.

Siamo abituati al caldo record, ne siamo assuefatti, accompagnare al report delle temperature aggettivi spumeggianti non funziona più, non funziona più chiamare “Lucifero” l’anticiclone africano che ci apprezzare ancora di più il nostro climatizzatore, non funziona più questo approccio con le persone comuni.

Così, mentre dal mio cane giungono lamenti accompagnati da espressioni sofferenti per la temperatura percepita, dovremmo cominciare ad accompagnare ai bollettini catastrofisti sul clima le motivazioni che stanno portando la nostra terra ad essere così arida e desertica.

Previsioni per Lunedì 07/08/2017
Ventilazione di Ponente in accentuazione sul comparto centro-occidentale. Possibile ventilazione di caduta sul capoluogo di regione con possibili valori massimi fra i +35/+40°C. Caldo afoso sulle restanti località costiere con temperature massime prossime o localmente superiori ai +35°C. Massime comprese fra i +35/+40°C sulle zone interne, localmente oltre fra colline ennesi e catanesi. Fonte Weather Sicily

Anche ieri si sono registrati incendi in Sicilia, uno tra i quali ha interessato il Monte Giancaldo, che sovrasta Bagheria, che è stato avvolto fra le fiamme prima che l’incendio si autoestinguesse nella serata di ieri.

Rimandiamo alle previsioni degli amici di Weather Sicily per restare aggiornati sugli sviluppi meteorologici! 

 

Commenti

Redazione

Il nostro team, composto da giovani bagheresi, ha scelto questo nome proprio per riportare in vita lo spirito e l’importanza dell’antico Stratunieddu nel nuovo locus del sapere, il Web. Il nuovo blog di informazione si propone di informare i cittadini di Bagheria, e delle zone limitrofe, su ciò che accade intorno a noi.

More Posts

Follow Me:
Facebook