ALCAMO: ATTO INTIMIDATORIO NEI CONFRONTI DEL SINDACO DOMENICO SURDI (M5S)

Nelle prime ore del mattino di oggi 26 agosto è stato incendiato il portone del Palazzo Di Città, sede del Municipio, per quello che sembra essere un atto intimidatorio nei confronti del Sindaco Domenico Surdi del MoVimento 5 Stelle e della sua giunta. Gli autori sono in questo momento ignoti e sono in corso le indagini ordinarie da parte delle forze di polizia.

“Sapevamo che sarebbe stato difficile, sapevamo che sarebbe servito – dichiara il Sindaco –  parecchio tempo e soprattutto sapevamo che avremmo potuto infastidire qualcuno.
Loro però non sanno che noi non molleremo e che i nostri ideali non bruceranno mai.”

Solamente ieri ad Alcamo Marina si è svolta una delle ultime tappe del #ATuttaSicilia Tour, il tour con il candidato alla presidenza della regione Siciliana Giancarlo Cancelleri seguito da Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista.
Domenico Surdi presenziava fra i suoi concittadini al comizio elettorale, normale amministrazione per le kermesse targate M5S.

Al Comune sono ritornati il Vice Presidente della Camera Luigi Di Maio con Giancarlo Cancelleri per esprimere solidarietà trasversale al Sindaco e alla città di Alcamo.

La redazione di “U Stratunieddu” si accoda ai messaggi di sostegno che stanno arrivando sperando che un giorno non saremmo più costretti a scrivere di notizie del genere.

Commenti

Salvatore Maggiore

24 anni, una laurea in Ingegneria Dell'Energia da condire con una magistrale ancora da completare. L'amicizia è un pilastro fondante della mia vita per cui mi dedico a dare spazio a Politica, Musica e Ambiente con cui sono in rapporti fraterni.

More Posts