IL POPOLO BAGHERESE SALUTA CARMELO SCORDATO CON APPLAUSI, PIANTI E LA “MUSICA DELLE SUE AUTOBOTTI”

Oggi Bagheria ha dato l’ultimo saluto a Carmelo Scordato. I funerali si sono svolti nella Chiesa della Madonna del Carmelo, stracolma di amici, parenti e conoscenti della vittima dell’incidente stradale avvenuto giovedì sulla SS 113. Una folla di gente a piangerlo e applaudirlo ha riempito non soltanto la chiesa, ma anche la piazza e tutta la strada. Ad accompagnare Carmelo anche tanti esponenti delle istituzioni e le sue autobotti dove è affisso il suo nome, che lo hanno salutato col suono del loro clacson.
Un momento davvero toccante per gran parte della città, perché Carmelo era amico di tutti e sempre lo sarà.
Ci piace ricordarlo affacciato al finestrino della sua autobotte, con il sorriso sulle labbra e il suo braccio sempre pronto a salutare tutti.
Alla moglie Rosaria, i bambini e la famiglia vanno le condoglianze di ‘U Stratunieddu.
La Redazione

Commenti

Redazione

Il nostro team, composto da giovani bagheresi, ha scelto questo nome proprio per riportare in vita lo spirito e l’importanza dell’antico Stratunieddu nel nuovo locus del sapere, il Web. Il nuovo blog di informazione si propone di informare i cittadini di Bagheria, e delle zone limitrofe, su ciò che accade intorno a noi.

More Posts

Follow Me:
Facebook