Bagheria: al via i festeggiamenti!

Come ogni anno, puntuali, ritornano a Bagheria i festeggiamenti dedicati al nostro Santo Patrono: San Giuseppe.

La festa di San Giuseppe è sempre stata per Bagheria un momento importante, un momento di unione cittadina, di convivialità, un momento per la cittadinanza  di vivere attimi di festa. San Giuseppe è sempre stato il richiamo della propria terra anche per chi vive lontano, per chi ha dovuto lasciare il proprio paese ma continua a portarlo nel cuore. Tanti sono i bagheresi sparsi nel mondo che organizzano le proprie vacanze estive in base ai giorni dedicati alla festa così da potervi prendere parte e vivere la città proprio in quel periodo, durante il quale essa assume un aspetto diverso. Sì, perché Bagheria diventa più bella, più viva, si riempie dei colori dei carretti siciliani che sfilano lungo le vie principali, si riempie dei suoni dei tamburinai e dei canti dei carrettieri, si riempie dei profumi della mandorlata, delle mele candite, dello zucchero filato, del fumo proveniente dalla bancarella ru siminsaru. Bagheria in quei giorni risplende sotto le luci delle luminarie ed infine sotto quelle dei giochi d’artificio con la masculiata finale. La festa di San Giuseppe è tradizione che i nostri nonni hanno tramandato alle generazioni successive per non fare dimenticare a chi è arrivato dopo di loro le vere origini della nostra città. La Festa di San Giuseppe è l’evento, l’attrazione, il momento che anima, ha animato ed animerà l’estate bagherese.

Anche quest’anno alla tradizione si aggiungono le novità come il Verdello Fest, serie di eventi dedicati alla degustazione dei prodotti derivati dal verdello, mostre fotografiche, intrattenimento per bambini e adulti. Il tutto avverrà all’interno di Villa Palagonia, che per l’occasione aprirà le sue porte ai visitatori. Il Verdello Fest avrà luogo nei giorni 5-6-7 agosto.

Qui di seguito il programma dei festeggiamenti:  

Mercoledì 2 agosto alle 18.30 la Discesa del Simulacro di San Giuseppe.

Giovedì 3 agosto la città si sveglierà alle 7,30 con l’alborata.
Alle 9.00  la gloria di campane.
Alle 17 ci sarà il Santo Rosario.
Ore 17.30  S. Messa in Chiesa Madre
Ore 18.00 – Visita del Simulacro di San Giuseppe al quartiere contrada Monaco con il seguente itinerario: Piazza Madrice, via Carà, via F. B. Mazzarella, prol. via Libertà, via Città di Palermo, via ing. Bagnera, via S. Cuffaro, via Monaco I°, via Salvo D’Acquisto, via Magg. Toselli, prol. Via Dante.
Ore 19.00 – S. Messa celebrata presso il piazzale antistante la Parrocchia San Giovanni Bosco, presiede il Parroco Don Francesco Galioto a seguire rientro in Chiesa con il seguente itinerario: via Dante, via Borsellino, via Boito, via Mulè, via Morana, via Borsellino, via Libertà, corso Butera, Piazza Madrice.

Venerdì 4 agosto
Ore 9.00 – Gloria di Campane
Ore 17.00 – S. Rosario
Ore 17.30 – S. Messa in Chiesa Madre
Ore 18.00 – Visita del Simulacro di San Giuseppe al quartiere S. Antonio con il seguente itinerario: Piazza Madrice, corso Butera, via Farina, via Parlatore, via G. Scordato, via Falcone – Morvillo, via Li Muli, via Montinaro, via Catalano, via Falcone – Morvillo, via V. De Spuches, via Nenni, via del Macello, via S. F. D’Assisi, via S. Antonio, via S. Chiara.
Ore 19.00 – S. Messa celebrata presso via S. Chiara, presiede il Parroco Frate Tindaro Faranda O.F.M. a seguire rientro in Chiesa con il seguente itinerario: via S. Antonio, via Machiavelli, via Dalla Chiesa, via Vasari, via La Torre, via Dietro Certosa, via Lanza, via S. Cosimo, via G. Bagnera, via Puleo, via Milazzo, Piazza Madrice.

Sabato 5 Agosto
Ore 9,00 – Gloria di Campane
Ore 17.30 – S. Rosario
Ore 18.00 – S. Messa in Chiesa Madre
Ore 18.00/ 23.00 – Verdello Fest presso via Palagonia ( ingresso dall’omonima villa )
Ore 18.30 – Corteo Storico del 700 che con partenza dall’ arco del Padreterno attraverserà via Palagonia, corso Umberto I° e si concluderà in Piazza Madrice.
Ore 18.30 – Festival delle bande musicali siciliane a cura della FE.BA.SI con la partecipazione dell’associazione musicali P. Mascagni di Aspra, V. Bellini di Carini, Città di Termini imerese e V. Bellini di Villafrati.
Sfilata con il seguente itinerario: via Mattarella, via Palagonia, corso Umberto I°, Piazza Madrice.
Ore 21.30 – Concerto delle bande musicali sul palco di Piazza Madrice

Domenica 6 agosto

Ore 7.30 – Alborata
Ore 9.00 – Gloria di Campane
Ore 9.30 – S. Messa
Ore 10.30 – Corteo di moto storiche con partenza da corso Umberto I°, a cura del Club Moto Storiche Palermo.
Ore 18.00/ 23.00 – Verdello Fest presso via Palagonia ( ingresso dall’ omonima villa )
Ore 18.00 – Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dall’ Arciprete Don Giovanni La Mendola alla presenza delle autorità civili e militari del Comune di Bagheria.
Ore 19.30 – Processione del Simulacro di San Giuseppe con il seguente itinerario: Piazza Madrice, corso Butera, via F.Aguglia, via Sen Scaduto, via Baiardi, via Angio, via Cuffaro, via Signorelli, via Trabia, via L. Sturzo, corso Umberto I°, Piazza Madrice.
Parteciperanno le Confraternite S. Fortunata di Baucina, Maria SS del Lume di Porticello e i Comitati Festeggiamenti Madonna della Milicia e San Giuseppe di Casteldaccia.
Ore 21.30 – Spettacolo di danza con le esibizioni delle scuole bagheresi sul palco di Piazza Madrice.

 Lunedì 7 Agosto

Ore 7.30 – Alborata
Ore 9.00 – Gloria di Campane
Ore 17.00 – Sfilata dei Carretti Siciliani con il seguente itinerario: via Consolare, corso Butera, corso Umberto I°, via D. D’ Amico, via Papa Giovanni XXIII°.
Ore 18.00/ 23.00 – Verdello Fest presso via Palagonia ( ingresso dall’ omonima villa )
Ore 18.00 – S. Messa
Ore 19.00 – Piazza Madrice – Tripudio dei tamburinai di Baaria alla memoria del maestro Gabriele Gagliano.
Ore 20.00 – Serata gourmet presso l’ area Verdello Fest
Ore 21.30 – Spettacolo sul palco di Piazza Madrice con i comici Matranga e Minafò di Sicilia Cabaret & Lab Orchestra presenta Massimo Minutella.
Ore 24.00 – Giochi Pirotecnici (presso zona posta centrale).

 

Mariateresa Mineo

Commenti

Redazione

Il nostro team, composto da giovani bagheresi, ha scelto questo nome proprio per riportare in vita lo spirito e l’importanza dell’antico Stratunieddu nel nuovo locus del sapere, il Web. Il nuovo blog di informazione si propone di informare i cittadini di Bagheria, e delle zone limitrofe, su ciò che accade intorno a noi.

More Posts

Follow Me:
Facebook